Con i progressi tecnologici nel settore automobilistico Per l'industria, è importante sapere come utilizzare gli strumenti che facilitano la risoluzione dei problemi nei veicoli moderni. In questo senso, il scanner per autoveicoli può essere molto utile nelle officine e nei centri automobilistici.

Questo strumento è in grado di effettuare una lettura completa dell'elettronica dell'auto. In questo modo facilita la diagnosi e consente una maggiore agilità e precisione nella riparazione.

Quindi, capire come funziona questo dispositivo può facilitare (molto!) la vita quotidiana di qualsiasi meccanico. Di seguito, spiegheremo tutto ciò che devi sapere sullo strumento. Continuare a leggere!

Che cos'è un computer di autodiagnosi?

Lo scanner automobilistico è un dispositivo utilizzato per rilevare problemi nel sistema di iniezione elettronica del carburante delle auto , nonché informazioni sulla sua riparazione. Questo perché è in grado di identificare i parametri di funzionamento del veicolo e correggere eventuali anomalie in tempo reale.

Per questo motivo, questo strumento rende molto più semplice la vita quotidiana di qualsiasi meccanico. Dopotutto, sempre più veicoli hanno moduli elettronici a cui è necessario accedere in qualche modo.

Per comunicare con questi moduli, lo scanner automobilistico dispone di un software che tiene traccia di tutti i punti del veicolo. Quindi viene generato un codice del computer che indica qual è il problema. Di seguito spiegheremo meglio come funziona questo dispositivo!

Come funziona un computer di autodiagnosi?

Quando è collegato all'auto, lo scanner automobilistico riceve tutte le informazioni di sistema e la cronologia dei guasti. In questo modo sai se i sensori del veicolo funzionano correttamente o se devono essere corretti.

Dopo aver effettuato una lettura completa del sistema e acquisito queste informazioni, il dispositivo è in grado di indicare quale parte deve essere riparata. Alcuni scanner, oltre a segnalare il codice, informano dove si trova l'errore e cosa sta succedendo alla parte coinvolta.

Generalmente, lo scanner automobilistico utilizza una presa chiamata OBD (On-boarding-diagnostics) o OBD II nei modelli più recenti. Tutte le auto prodotte in Brasile dal 2010 lasciano la fabbrica con questa presa installata.

Funziona come complemento allo scanner per auto e facilita l'acquisizione di informazioni più accurate sul funzionamento del veicolo. Collegato, legge i dati ei parametri di funzionamento dell'iniezione. Successivamente visualizza sul display il codice delle anomalie che devono essere corrette nell'impianto.

Lo scanner, oltre ad aiutare a correggere la lettura errori, può anche “resettare” il sistema se necessario. Può inoltre impostare nuove strategie di iniezione elettronica e di anticipo dell'accensione.

Esistono anche modelli di scanner per autoveicoli che stabiliscono la diagnostica per auto e moto, oltre che per camion, autobus e furgoni.

Quali problemi identifica lo scanner?

Come visto sopra, lo scanner automobilistico è in grado di eseguire una lettura completa dell'elettronica del veicolo. Tra i principali problemi che questo dispositivo è in grado di analizzare ci sono:

  • Consumo di carburante
  • temperatura dell'aria e dell'acqua
  • Caricabatteria
  • temperatura dell'auto
  • rotazione del veicolo
  • Livello dell'acqua del radiatore
  • Distanza percorsa

In genere, i maggiori problemi riscontrati nei veicoli sono causati dalla scarsa qualità combustibili . Ciò fa soffrire di più i sensori che hanno un contatto diretto con il carburante.

Per questo motivo è comune trovare sensori di ossigeno (sonda lambda), ugelli di iniezione e candele che indicano un difetto nello scanner. Pertanto, guasti al motore e difficoltà nell'avvio dell'auto sono problemi ricorrenti per molti conducenti.

Tuttavia, questi non sono gli unici problemi che possono sorgere. Pertanto, è interessante effettuare una diagnosi completa in modo da prestare attenzione a tutti i segnali che l'auto trasmette. Con queste informazioni in mano, è più facile riparare le parti che presentano problemi.

Oltre alla diagnosi rapida, l'utilizzo dello scanner per auto offre anche altri vantaggi. Controlla!

Previene ulteriori danni

Quando un'iniezione spia luminosa si accende, significa che c'è un problema con il veicolo. Con l'ausilio dello scanner automobilistico è possibile verificare in modo più comodo e preciso dove si trova il difetto. Questa agilità nel trovare il problema impedisce che si verifichino ulteriori danni.

Aumenta la vita dell'auto

Con l'aiuto di uno scanner, puoi controllare in modo rapido ed efficiente quali parti del veicolo devono essere riparate. In questo modo la riparazione può essere eseguita prima che si manifestino altri problemi che influiscono sul funzionamento dell'auto.

Ottimizza i tempi di servizio

Con uno scanner automobilistico è possibile valutare l'intero veicolo molto più velocemente e con maggiore precisione. Dopotutto, ha già i codici di errore che devono essere corretti nel sistema.

In questo modo è possibile sostituire solo le parti difettose, senza la necessità di sostituire le parti in buono stato. Ciò ottimizza i tempi di servizio e migliora anche la produttività durante il giorno.

In genere, lo scanner viene utilizzato quando si accende una spia sul cruscotto, indicando che qualcosa non va nel sistema del veicolo. Tuttavia, può essere utilizzato anche per le revisioni programmate dei veicoli. Dopotutto, aiuterà a identificare eventuali problemi.

È stato utile quest'articolo?

Segui il nostro corso Meccanici automobilistici: corso di formazione per meccanici automobilistici

L'istruzione è di grande importanza nella formazione di un buon meccanico di automobili.

iscriviti al corso di meccanica per Auto