Problemi ai freni CF Moto (e come risolverli)

Problemi ai freni CF Moto (più come risolverli) – sul nostro sito troverai i migliori pezzi di ricambio e accessori per auto ed Moto

Scegli la spedizione gratuita per risparmiare di più

Problemi ai freni CF Moto (e come risolverli)

Prima acquistando i nostri prodotti, si consiglia di leggere la scheda prodotto. In caso di dubbio non esitare a contattarci, saremo felici di aiutarti a scegliere il prodotto più adatto alle tue esigenze

Se stai cercando prodotti di alta qualità per la tua auto o moto, non cercare oltre. Siamo sicuri che troverai il prodotto perfetto per te su Racext. Non esitate a contattarci per qualsiasi domanda o richiesta. Siamo qui per aiutarvi rendi perfetto il tuo veicolo.La velocità è un aspetto cruciale per il tuo CF Moto ATV, poiché migliora la tua capacità di percorrere sentieri ed esplorare diversi terreni con agilità. Tuttavia, nel brivido della velocità, l’importanza dei freni spesso passa in secondo piano finché un momento critico non richiede la loro azione immediata.

Comprendere la funzionalità dei freni è fondamentale, dato che i malfunzionamenti dei freni possono derivare da vari problemi di fondo. Tuttavia, molti ciclisti trascurano i potenziali problemi ai freni finché non si manifestano in modo catastrofico. L'utilizzo del CF Moto senza capacità di frenata ottimali comporta un rischio significativo di lesioni gravi e incidenti.

Per mitigare questi rischi e garantire un'esperienza di guida sicura sul tuo CF Moto ATV, è essenziale risolvere tempestivamente i problemi comuni ai freni. Questa guida completa approfondisce i problemi prevalenti dei freni specifici degli ATV CF Moto e fornisce approfondimenti per diagnosticarli e correggerli in modo efficace.

Esaminiamo i principali problemi relativi ai freni riscontrati con gli ATV CF Moto:

  1. Linee dei freni corrose: la corrosione delle linee dei freni è una preoccupazione comune che può compromettere le prestazioni di frenata. L'esposizione all'umidità, al sale e agli elementi ambientali può portare alla formazione di ruggine sulle linee dei freni, ostacolando il flusso del fluido e causando l'inefficienza dei freni. L'ispezione e la manutenzione regolari delle linee dei freni sono fondamentali per prevenire problemi legati alla corrosione.
  2. Liquido dei freni sporco o contaminato: il liquido dei freni contaminato, spesso dovuto a sporco, detriti o infiltrazioni di umidità, può comportare una riduzione dell'efficienza e della reattività della frenata. Con il passare del tempo, il liquido contaminato può causare il deterioramento dei componenti dei freni, rendendo necessario un lavaggio accurato e la sostituzione del liquido dei freni agli intervalli consigliati.
  3. Accumulo di umidità: l'accumulo di umidità nel sistema frenante, in particolare all'interno delle pinze e dei cilindri dei freni, può portare allo sbiadimento dei freni e alla diminuzione della potenza frenante. L'ingresso di umidità è comunemente associato a condizioni di conservazione inadeguate o a un'esposizione prolungata ad ambienti umidi. I controlli periodici e le procedure di rimozione dell'umidità sono fondamentali per mantenere prestazioni ottimali dei freni.
  4. Perdite di liquido dei freni: le perdite di liquido dei freni, derivanti da guarnizioni, raccordi o componenti dei freni danneggiati, rappresentano un grave rischio per la sicurezza e richiedono attenzione immediata. Le perdite non solo riducono i livelli del liquido dei freni, ma compromettono anche la pressione idraulica, portando a frenate incoerenti e potenziali guasti al sistema. Un'ispezione approfondita e riparazioni tempestive sono fondamentali per risolvere in modo efficace le perdite di liquido dei freni.
  5. Aria nell'impianto frenante: l'intrusione di aria nell'impianto frenante, spesso derivante da procedure di spurgo o perdite inadeguate, può causare una sensazione spugnosa del pedale del freno e una frenata inefficace. Spurgare l'impianto frenante per rimuovere le bolle d'aria e garantire una pressione idraulica adeguata è essenziale per ripristinare la funzionalità ottimale dei freni.

Identificando e affrontando in modo proattivo questi problemi comuni ai freni, puoi migliorare la sicurezza e le prestazioni del tuo ATV CF Moto. La manutenzione regolare, le riparazioni tempestive e il rispetto dei programmi di manutenzione consigliati svolgono un ruolo fondamentale nel garantire prestazioni di frenata affidabili, consentendoti di goderti le tue avventure fuoristrada con sicurezza e tranquillità.

Quali sono le cause del guasto di un sistema frenante CF Moto?

L'ATV CF Moto, come qualsiasi veicolo, può riscontrare problemi al sistema frenante dovuti a vari fattori. Approfondire nel dettaglio le cause di questi problemi e come affrontarli è fondamentale per mantenere la sicurezza e prestazioni ottimali durante le avventure fuoristrada.

Corrosione e danni alla linea dei freni

Uno dei principali colpevoli dei guasti al sistema frenante negli ATV CF Moto è la corrosione e il danneggiamento delle linee dei freni. Gli ambienti fuoristrada sono intrinsecamente impegnativi, con detriti come rami caduti e rocce che rappresentano una minaccia costante per l'integrità dei componenti del veicolo. Con il passare del tempo, questi elementi possono portare al degrado delle linee dei freni, ostacolando il flusso regolare del liquido dei freni, essenziale per una frenata efficace.

Quando le linee dei freni si corrono o si danneggiano, sorgono diversi problemi. In primo luogo, le linee compromesse impediscono la corretta trasmissione del liquido dei freni, con conseguente riduzione dell'efficienza frenante. Questa riduzione della potenza frenante può essere pericolosa, soprattutto nei momenti critici che richiedono arresti improvvisi o un controllo preciso della velocità del veicolo. In secondo luogo, l’accumulo di corrosione aggrava ulteriormente il problema, portando a potenziali perdite e ad un continuo calo delle prestazioni di frenata.

Impatto sul funzionamento del veicolo

Le conseguenze di un guasto al sistema frenante vanno oltre il semplice disagio; hanno un impatto diretto sulla sicurezza e sull'operatività dell'ATV CF Moto. In termini pratici, le linee dei freni compromesse si traducono in tempi di risposta ritardati in frenata, aumentando significativamente lo spazio di arresto necessario per arrestare il veicolo. Questo ritardo nell'arresto può essere particolarmente pericoloso in contesti fuoristrada dove sono spesso necessarie manovre rapide e arresti bruschi per affrontare terreni impegnativi o evitare ostacoli.

Inoltre, la natura progressiva del danno alla linea dei freni significa che i sintomi iniziali, come un’efficacia della frenata leggermente ridotta, possono aggravarsi rapidamente se non affrontati. Ciò che inizia come un piccolo inconveniente può rapidamente degenerare in un serio problema di sicurezza, culminando potenzialmente in incidenti o collisioni che compromettono sia la sicurezza del conducente che l'integrità del veicolo.

Manutenzione proattiva e soluzioni

Per mitigare i rischi associati ai guasti del sistema frenante negli ATV CF Moto, la manutenzione proattiva e gli interventi tempestivi sono fondamentali. Le ispezioni regolari delle linee dei freni dopo le escursioni fuoristrada sono essenziali per rilevare i primi segni di danneggiamento o corrosione. Partendo dalla pompa freno fino alle pinze dei freni, esami visivi approfonditi possono rivelare eventuali anomalie come ruggine, usura o perdite.

Una volta identificati i problemi con le linee dei freni, è necessaria un'azione immediata per correggere il problema e ripristinare le prestazioni di frenata ottimali. A seconda dell'entità del danno, le soluzioni vanno dalla sostituzione dei singoli segmenti danneggiati delle linee dei freni all'installazione di linee completamente nuove provenienti da fornitori affidabili. È fondamentale utilizzare parti di ricambio di alta qualità compatibili con le specifiche CF Moto per garantire un funzionamento affidabile e sicuro.

Inoltre, l’integrazione di misure preventive come coperture protettive per le linee dei freni o trattamenti periodici antiruggine può aiutare a prolungare la durata di questi componenti critici, riducendo la probabilità di futuri guasti del sistema frenante.

Conclusione

In conclusione, comprendere i fattori che contribuiscono ai guasti del sistema frenante CF Moto, come la corrosione e i danni alle linee dei freni, consente agli appassionati di ATV di adottare misure proattive per la manutenzione e la sicurezza. Dando la priorità alle ispezioni regolari, alle riparazioni o sostituzioni tempestive e alle pratiche di manutenzione preventiva, i ciclisti possono godere di tutte le prestazioni e l'affidabilità dei propri ATV CF Moto riducendo al minimo i rischi associati ai problemi dell'impianto frenante durante le avventure fuoristrada.

Liquido dei freni sporco o contaminato

Quando si discute delle complessità della manutenzione di un veicolo come il CFMoto, un aspetto critico da considerare è lo stato del liquido dei freni. Con il passare del tempo, il liquido dei freni può deteriorarsi a causa di vari fattori, uno dei quali è la contaminazione con sporco o altre impurità. Questa contaminazione si verifica tipicamente entro i confini dell'alloggiamento della pompa freno, in particolare nella sua intricata rete di piccoli compartimenti e canali. La conseguenza di tale contaminazione è un flusso ostacolato del liquido dei freni, che influisce direttamente sulla funzionalità della pompa freno del CFMoto, portando a prestazioni di frenata non ottimali.

Il meccanismo alla base di questo problema approfondisce il regno microscopico dei componenti interni della pompa freno. Quando lo sporco e i contaminanti si accumulano, creano ostacoli all’interno dei percorsi dei fluidi. Ciò impedisce il flusso regolare del liquido dei freni, interrompendo l'efficienza del sistema idraulico. Inoltre, la presenza di particelle di sporco può provocare abrasioni sulle pareti del cilindro e su altri componenti, aggravando nel tempo il problema.

Un punto cruciale da capire è come questa contaminazione può influire sull'integrità delle guarnizioni in gomma all'interno della pompa freno. Man mano che i contaminanti si accumulano, creano irregolarità sulle quali i componenti in gomma potrebbero inavvertitamente scivolare. Questo fenomeno può provocare perdite involontarie o infiltrazioni di liquido dei freni in aree dove non dovrebbe essere, con conseguente perdita di pressione idraulica. Di conseguenza, il pistone all'interno della pompa freno non riesce a generare la forza richiesta, compromettendo le prestazioni di frenata e la sicurezza.

Affrontare questo problema richiede un approccio sistematico alla pulizia e al ripristino della funzionalità del sistema frenante. Il passaggio iniziale prevede lo spurgo del sistema per rimuovere il liquido dei freni contaminato. Questo processo prevede l'individuazione della valvola di spurgo, l'apertura e quindi il pompaggio manuale della leva del freno fino a quando tutto il fluido contaminato non viene espulso dal sistema.

Dopo lo spurgo del fluido è necessario un intervento più completo, concentrandosi sulla pompa freno stessa. Lo smontaggio della pompa freno consente una pulizia approfondita dei suoi componenti interni. L'utilizzo di una piccola spazzola a setole morbide insieme a un detergente per freni adeguato garantisce la rimozione di contaminanti ostinati senza causare danni alle superfici del cilindro. Durante questo processo di pulizia, è necessario prestare meticolosa attenzione all'ispezione delle condizioni degli O-ring in gomma e delle guarnizioni. Eventuali segni di usura o deterioramento indicano la necessità di sostituzione.

L'acquisto di un kit di sostituzione progettato per le pompe freno facilita la perfetta integrazione di nuovi componenti in gomma, ripristinando l'efficacia delle guarnizioni idrauliche. Una volta rimontata la pompa freno con i nuovi componenti, è possibile reinstallare l'intero sistema frenante. Infine, il rifornimento del sistema con liquido freni fresco e di alta qualità, come il fluido con specifica DOT4, garantisce prestazioni idrauliche e standard di sicurezza ottimali per il tuo CFMoto.

In sintesi, la gestione del liquido dei freni sporco o contaminato all'interno del sistema frenante del CFMoto richiede un approccio metodico che comprenda lo spurgo del fluido, la pulizia approfondita del cilindro principale e la sostituzione dei componenti in gomma usurati. Aderendo a questi protocolli di manutenzione, potrai preservare l'integrità e l'affidabilità dell'impianto frenante del tuo veicolo, garantendo un funzionamento sicuro ed efficiente su vari terreni.

Accumulo di umidità

Quando si parla di manutenzione dell'impianto frenante, un aspetto cruciale da considerare è l'accumulo di umidità. Questo problema può verificarsi insieme allo sporco e ad altri contaminanti che si accumulano negli intricati compartimenti e canali della pompa freno, portando a potenziali problemi di prestazioni dei freni nel tempo.

Capire come l'umidità si infiltra nel sistema frenante è fondamentale per affrontare questo problema in modo efficace. L'umidità può penetrare nella pompa freno e in altri componenti del freno attraverso vari mezzi, come l'umidità ambientale o l'ingresso di acqua durante l'uso del veicolo. Poiché questi livelli di umidità si accumulano nel tempo, possono influire negativamente sulla funzionalità degli elementi cruciali del sistema frenante.

Una delle principali conseguenze dell'accumulo di umidità è il suo impatto sulle guarnizioni in gomma all'interno del sistema frenante. Quando l'umidità penetra nella pompa freno e nelle linee dei freni, può compromettere l'integrità di queste guarnizioni, impedendo loro di chiudersi efficacemente come previsto. Di conseguenza, questa tenuta compromessa può portare il liquido dei freni a bypassare aree dove non dovrebbe, soprattutto durante le manovre di frenata.

Per rimediare a questo problema e ripristinare le prestazioni ottimali dei freni, è necessario un approccio sistematico. Inizia rimuovendo completamente tutto il liquido dei freni contaminato dal sistema. Questo processo prevede l'individuazione e l'utilizzo della valvola di spurgo per eliminare il fluido sporco, garantendo che non rimangano contaminanti residui all'interno delle linee dei freni o della pompa freno.

Allo stesso tempo, un'ispezione approfondita della pompa freno è essenziale per identificare eventuali danni a componenti cruciali, come O-ring e guarnizioni. Se queste parti presentano segni di usura o danneggiamento, è consigliabile procurarsi a kit di ricostruzione appositamente progettati per la pompa freno e sostituire questi componenti di conseguenza. Questo approccio proattivo non solo risolve i problemi esistenti ma aiuta anche a prevenire futuri problemi legati all’umidità all’interno del sistema frenante.

Dopo aver sostituito i componenti danneggiati e aver lavato accuratamente l'impianto frenante, il passo successivo è rabboccare il liquido dei freni. È fondamentale utilizzare il tipo di liquido freni consigliato specificato dal produttore del veicolo per garantire compatibilità e prestazioni ottimali. Una volta aggiunto il liquido, assicurarsi che il tappo del serbatoio del liquido dei freni sia serrato saldamente per creare un ambiente sigillato, impedendo efficacemente l'ingresso di umidità nel sistema frenante.

Seguendo questi passaggi meticolosi e mantenendo un approccio vigile alla manutenzione dell'impianto frenante, è possibile mitigare i rischi associati all'accumulo di umidità e garantire prestazioni di frenata affidabili in varie condizioni di guida.

Perdita di liquido dei freni

Le perdite di liquido dei freni sono relativamente rare ma possono compromettere in modo significativo le prestazioni di frenata del veicolo. Quando si verificano perdite di liquido dei freni, i freni potrebbero avere difficoltà a creare la pressione necessaria, con conseguente riduzione dell'efficacia della frenata e potenziali rischi per la sicurezza. Nel caso di un ATV CF Moto, rilevare una perdita di liquido dei freni può essere difficile, soprattutto se il veicolo non viene regolarmente ispezionato. Tuttavia, esistono passaggi specifici che è possibile eseguire per identificare e affrontare questo problema in modo efficace.
Rilevazione e ispezione
Uno dei primi segni di perdita di liquido dei freni è la presenza di una zona umida sotto l'ATV. Anche se questo potrebbe non essere sempre facilmente visibile, soprattutto su un veicolo sporco, è fondamentale ispezionare tempestivamente eventuali aree sospette. Inizia esaminando le linee dei freni che vanno dalla pompa freno alle pinze dei freni. Un metodo pratico consiste nell'utilizzare un pezzo di carta assorbente pulito da scorrere con attenzione lungo la linea del freno. Questo approccio aiuta a rilevare eventuali tracce di perdite di liquido dei freni, che possono apparire come macchie oleose sul tovagliolo di carta.
Inoltre, prestare molta attenzione alla pompa freno e alle pinze dei freni, poiché anche da questi componenti possono provenire perdite. L'ispezione approfondita di queste parti garantisce una valutazione completa dell'integrità del sistema frenante.
Identificazione della fonte
Una volta confermata la perdita di liquido dei freni, è essenziale individuarne la fonte esatta per una riparazione efficace. Possono verificarsi perdite in vari punti dell'impianto frenante, compresi i tubi dei freni, la pompa freno e le pinze dei freni. A seconda della posizione della perdita, l'approccio di riparazione può variare.
Soluzioni consigliate
Se la perdita è riconducibile alla pinza freno o alla pompa freno, è consigliabile sostituire i componenti danneggiati. La sostituzione di queste parti con un kit di ricostruzione, progettato specificamente per le pompe freno, garantisce prestazioni e sicurezza ottimali.
Nei casi in cui la perdita si trova in corrispondenza del collegamento della linea del freno, è necessaria un'accurata pulizia dell'area interessata. Dopo la pulizia, assicurarsi che il collegamento sia serrato saldamente secondo le specifiche del produttore. Questo passaggio previene ulteriori perdite e ripristina la funzionalità del sistema frenante.
Manutenzione preventiva
Per ridurre al minimo il rischio di perdite di liquido dei freni e mantenere prestazioni ottimali dei freni, è fondamentale una manutenzione preventiva regolare. L'esecuzione di ispezioni di routine dell'impianto frenante, compreso il controllo delle perdite di fluido e la garanzia di livelli di fluido adeguati, aiuta a individuare tempestivamente potenziali problemi. Inoltre, il rispetto del programma di manutenzione consigliato dal produttore per la manutenzione dell'impianto frenante e la sostituzione del fluido migliora la sicurezza e l'affidabilità complessive.
Risolvendo tempestivamente le perdite di liquido dei freni e implementando misure di manutenzione preventiva, puoi garantire un sistema frenante sicuro ed efficiente per il tuo CF Moto ATV, migliorando le prestazioni complessive del veicolo e la sicurezza del pilota.

Aria nell'impianto frenante

L'aria può infiltrarsi nell'impianto frenante insieme a umidità e sporco, soprattutto durante le attività di manutenzione che comportano lo smontaggio e il rimontaggio di componenti come la pompa freno o le linee dei freni. Ciò introduce aria nel sistema di linee dei freni chiuso, riempiendo inizialmente d'aria le nuove linee dei freni. Per garantire prestazioni ottimali dei freni, è fondamentale eliminare eventuali bolle d'aria attraverso un processo chiamato spurgo.

Rilevamento dell'aria nel sistema frenante:

Un segno rivelatore della presenza di aria nell'impianto frenante è la sensazione di "molle" nei freni. Questa sensazione indica che l'aria si è infiltrata nel sistema e deve essere rimossa affinché i freni funzionino efficacemente.

Soluzione per l'aria nel sistema frenante:

Quando si sostituiscono parti dell'impianto frenante, attenersi alla seguente procedura per spurgare l'aria in modo efficace:

  1. Configurazione dei componenti: Assemblare tutti i componenti del sistema frenante senza serrare nulla, compresi i bulloni banjo.
  2. Ricarica fluido: Riempire il serbatoio del serbatoio del freno con liquido dei freni fresco.
  3. Pompaggio e aggiunta di fluidi: Iniziare a pompare i freni aggiungendo altro liquido dei freni per mantenere i livelli al di sopra del segno minimo nel serbatoio. Questo processo richiede pazienza poiché spinge gradualmente fuori le bolle d'aria.
  4. Processo di sanguinamento: Mentre continui a premere i freni, fai attenzione al fluido che fuoriesce dai bulloni del banjo allentati. Ciò significa che l'aria viene espulsa dal sistema.
  5. Serraggio e controlli finali: Una volta che il fluido fuoriesce dai bulloni banjo allentati, serrarli saldamente. Procedere allo spurgo sistematico dei freni, agendo su una pinza alla volta per garantire che tutta l'aria venga espulsa dall'impianto.
  6. Ispezione finale: Una volta che tutti i raccordi sono serrati, assicurarsi che siano puliti e privi di perdite prima di considerare l'impianto frenante spurgato con successo e pronto per il funzionamento.

Seguendo meticolosamente questi passaggi, è possibile rimuovere efficacemente l'aria dal sistema frenante, garantendo prestazioni di frenata e sicurezza ottimali.

Negazione di responsabilità 

Spedizione e Consegna

I nostri prodotti vengono spediti direttamente dal nostro fornitore.

I tempi di consegna possono variare a seconda del prodotto. Ad esempio, centraline ha in genere tempi di consegna di 3-7 giorni lavorativi, mentre i sistemi di scarico possono avere tempi di consegna di 4-12 giorni lavorativi. 

Si prega di notare che questi sono tempi di spedizione approssimativi e possono variare a causa di fattori quali lo sdoganamento e le festività. Racext non è responsabile per eventuali ritardi nella spedizione o nella consegna.

Se riscontri ritardi, non esitare a contattarci. Se l'ordine subisce un ritardo superiore a 60 giorni, emetteremo un rimborso dell'importo speso QUI. Il pacco sarà tracciato dai nostri operatori.”

Importante: Prima di procedere all'acquisto o all'utilizzo dei nostri scarichi sportivi, leggere attentamente il seguente avviso.

I prodotti venduti attraverso questo sito sono destinati esclusivamente all'uso sportivo e agonistico. Ciò significa che sono stati progettati e realizzati per essere utilizzati in ambienti controllati, come circuiti chiusi o aree destinate a competizioni sportive, dove le normative sulle emissioni e sul rumore possono differire da quelle applicate sulle strade pubbliche.

Uso su strada pubblica non consentito: Si sottolinea che l'installazione e l'uso di questi dispositivi su veicoli destinati alla circolazione su strade pubbliche potrebbe non essere consentito dalle leggi del proprio Paese di riferimento in merito alla regolamentazione delle emissioni e del rumore, in quanto non sono progettati per l'uso su strada. ma per uso sportivo.

Responsabilità dell'acquirente: è responsabilità dell'acquirente garantire che l'uso dei prodotti acquistati sia conforme a tutte le leggi e i regolamenti applicabili. L'acquirente si assume ogni responsabilità legale per qualsiasi utilizzo non conforme dei prodotti, inclusa l'installazione e il funzionamento di tali dispositivi su veicoli non autorizzati o con modalità che violino le leggi applicabili.

Proseguendo con l'acquisto l'acquirente riconosce ed accetta che l'utilizzo dei prodotti è limitato ai contesti sportivi e agonistici come sopra definiti e si assume la piena responsabilità per ogni eventuale conseguenza legale derivante da un uso improprio dei prodotti.

Problemi ai freni CF Moto (e come risolverli)

Compatibilità:

È responsabilità del cliente assicurarsi che il prodotto sia compatibile con il proprio veicolo. Si consiglia di consultare un meccanico professionista prima dell'acquisto per confermare la compatibilità. Racext non è responsabile per eventuali problemi che potrebbero derivare dall'uso dei nostri prodotti, inclusi ma non limitati a danni al veicolo o lesioni personali.

Garanzia:

Tutti i nostri prodotti sono coperti da una garanzia di 2 anni in conformità con gli standard internazionali. In caso di problemi con il prodotto durante il periodo di garanzia, contattaci per assistenza. La garanzia non copre i danni causati da installazione impropria, uso improprio o fattori esterni come incidenti o disastri naturali.

Reso

L'utente ha diritto di restituire la merce o tutti i prodotti acquistati direttamente dal nostro sito entro 14 giorni dal ricevimento della merce. La merce dovrà essere inutilizzata – nella sua confezione originale con etichette e adesivi protettivi integri – e nelle stesse condizioni in cui si trovava al momento del ricevimento. I prodotti acquistati direttamente dal nostro sito Web devono essere restituiti al nostro magazzino per ricevere un reso e un rimborso completo; si ricorda che le spese di spedizione per la restituzione della merce possono essere a carico dell'utente. Racext non è responsabile per eventuali oggetti smarriti durante la consegna del reso.

Per avviare un reso, procedi nel seguente modo:

  1. Invia una richiesta via e-mail a info@racext.com entro il periodo di restituzione
  2. Nell'e-mail, specifica "Reso" come oggetto e fornisci un motivo per il reso
  3. Riceverai una risposta con le istruzioni su come avviare il reso
  4. Segui le istruzioni per creare la tua etichetta di reso
  5. Invia l'ordine tramite corriere

Grazie per la vostra pazienza e comprensione.

Termini e condizioni

Questo sito fornisce esclusivamente il prodotto con codici e specifiche ben indicati. Affidarsi ad un'officina esperta per l'installazione e la scelta del prodotto. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per errori nella scelta, installazione o programmazione dei dispositivi.

*Il prezzo si intende per singolo prodotto

*I giorni sono sempre lavorativi

Tutte le guide su questo sito Web sono solo a scopo illustrativo. Per molti prodotti può essere necessario l'uso di utensili speciali. Consigliamo sempre di rivolgersi ad un centro di riparazione specializzato per la scelta e l'installazione o la programmazione di prodotti acquistati ovunque. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per danni a cose o persone, o errori dell'utente nell'applicazione di una guida su questo sito o per qualsiasi altro evento.

Prodotto non originale ma perfettamente intercambiabile con esso

Tutti i diritti riservati. Tutti i nomi commerciali e i loghi sono marchi registrati dei rispettivi produttori indicati

I marchi citati in questo sito sono di proprietà esclusiva di settore automobilistico aziende e vengono qui utilizzati esclusivamente per facilitare la ricerca dei veicoli da parte dei nostri clienti. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per danni a cose o persone, o errori dell'utente nell'applicazione di una guida presente su questo sito o per qualsiasi altro evento.

Pagamenti sicuri

Quando effettui acquisti sul nostro sito Web, puoi essere certo che la tua transazione è sicura. Tutte le transazioni finanziarie vengono elaborate sui server sicuri e certificati di PayPal o Stripe. Queste piattaforme ci permettono di accettare pagamenti da tutte le carte di credito VISA, VISA ELECTRON, MAESTRO, POSTEPAY, AMERICAN EXPRESS, AURA e DISCOVER.

Qualità garantita

Scegli sicurezza, risparmio e professionalità scegliendo noi. Offriamo un'assistenza clienti di altissimo livello che non ti lascerà mai solo durante le fasi di pre e post acquisto. Offriamo prodotti di alta qualità e un risparmio intelligente e sicuro. Non fidarti dei venditori inesperti.

NOTA: Nel caso in cui il prodotto non sia disponibile in magazzino, ci riserviamo il diritto di emettere un rimborso completo e immediato.

10% OFF
SPECIALE PER TE
🎁

Iscriviti per ricevere il tuo sconto esclusivo e tieniti aggiornato sui nostri ultimi prodotti e offerte!

Non spammiamo! Leggi la nostra politica sulla privacy per maggiori informazioni.

🎁Ottieni il 10% di sconto e la spedizione gratuita su qualsiasi ordine con il codice: Bike10

X
Seleziona la tua valuta
Apri chat
💬 Hai bisogno di aiuto?
Ciao👋
come posso aiutare?